Tripura

Il Tripura, stato piuttosto isolato, rappresenta una riserva di tradizioni e culture tribali nonché di musiche e danze. Al centro di questa chiazza di intensa vegetazione sorge la capitale, Agartala, i cui graziosi edifici furono un tempo i palazzi della famiglia reale del Tripura. Il Tripura offre, all´interno della sua limitata estensione geografica, innumerevoli attrazioni ai turisti, tra le quali magnifici palazzi (Palazzo Ujjayanta e Palazzo  Kunjaban  ad Agartala  e Palazzo Neermahal - Lake a Melaghar ),  splendide sculture ricavate nella roccia ed immagini su pietra (Unakoti vicino a Kailashahar,  Debtamura  vicino ad  Amarpur e  Pilak nelle sottodivisioni della Belonia ),  importanti templi Hindu e Buddisti, incluso il famoso tempio Mata Tripureswari ( uno dei 51  Pithasthan secondo la mitologia Hindu)  ad   Udaipur,  enormi laghi naturali ed artificiali, segnatamente il lago Dumboor nella sottodivisione di Gandacherra, Rudrasagar a Melaghar, Amarsagar, Jagannath  Dighi,   Kalyan  Sagar,  ecc.  ad  Udaipur,  la bella località collinare di  Jampui Hill confinante con il Mizoram, i parchi nazionali Sepahijala, Gumti,  Rowa  e  Trishna.  Il Tripura vanta, altresì, la ricca eredità culturale delle comunità tribali del Bengala e di Manipur residenti in questo stato.

Informazioni Generali

Capoluogo: Agartala
Superficie: 10.492 km²
Abitanti: 3.495.000 (2008)
Altitud: Agartala : 200 metri
Lingua parlata Bengali, Kokborok, Inglese (Lingua ufficiale); Hindi, Mogh, Oriya, Bishnupriya Manipuri
   
Per maggiori informazioni tripura.nic.in/ttourism1.htm