Goa

La Perla d'Oriente

Per migliaia di turisti di tutto il mondo, una delle località più amate è Goa, situata lungo la costa occidentale dell'India. Ciò che li attrae di più sono i suoi 100 Km di spiaggia di finissima sabbia bianca che si affaccia sul caldo Mare d'Arabia. Ad essa si aggiungono i fiumi che scorrono lenti fra una verde vegetazione lussureggiante, i palmeti, le risaie, il profumo degli alberi di mango e di pompelmo. A rendere Goa un vero "paradiso delle vacanze" contribuiscono inoltre l'ottima cucina (soprattutto pesce), i villaggi turistici, dove è possibile praticare tutti gli sport acquatici, e il ritmo della musica locale.

Nel Medioevo Goa era un importante porto per il commercio con l'Arabia. Nel 16° secolo e durante il dominio portoghese divenne la Sede del Cattolicesimo nell'Est e una grande potenza. Dal 1961 fa parte dell'India, ma mantiene ancora un sapore portoghese nelle tipiche "plazas", le tavernette, le bianche ville intonacate, l'architettura coloniale e le chiese grandiose.

Una figura famosa della storia di Goa è San Francesco Saverio, che qui diffuse il Cristianesirno con la predicazione. Morì al confine con la Cina, ma le sue spoglie furono riportate a Goa ed ora sono conservate nella Basilica del Bom Jesus.

Informazioni Generali

Capoluogo: Panaji
Superficie: 3.702 km²
Abitanti: 1.453.000 (2008)
Altitud: 1000 mt.
Lingua parlata Konkani (Lingua ufficiale) Marathi; Hindi, Kannada, Urdu, Malayalam, Inglese, Portoghese
   
Per maggiori informazioni www.goa-tourism.com