COMUNICATO STAMPA

C. GANGADHAR
DIRETTORE
INDIA TOURISM MILAN

COMUNICATO STAMPA

Namaste!

Cari Amici,

A nome dell’India Tourism Milan, Ministero del Turismo, Governo dell’india, vi diamo un caloroso benvenuto alla BIT –Rho Fiera Milano, dal 13 al 15 febbraio 2014.

Questa directory è uno strumento molto utile per connettere i fornitori di servizi turistici indiani presenti nel nostro  stand con i buyers e gli altri potenziali visitatori durante questa importante fiera.

Lo stand del Turismo Indiano quest’anno vuole essere una vetrina delle multiformi attrazioni turistiche dell’India, dei nuovi prodotti e dei pacchetti turistici in linea con la nostra campagna internazionale “Trova quello che cerchi”. Con 16  co espositori rappresentanti i diversi segmenti del mercato turistico indiano, con un’offerta di prodotti come MICE, Ayurveda & Benessere, Avventura e Natura, Turismo Medico, Pellegrinaggi, Culturale & Spirituale , Vacanze Mare,  Turismo Rurale ed Ecologico, Palace Hotels & Resorts e molto altro.

Io confido che i nostri continui sforzi e la nostra presenza in questa fiera molto importante, porterà sicuramente una crescita positiva del numero di arrivi di turisti dall’Italia nella nostra Incredibile India quest’anno e negli anni futuri.

Le nostre vive congratulazioni e un caloroso augurio a tutti i nostri partecipanti, ai partner commerciali, ai media ed ai visitatori per una interazione commerciale di successo alla BIT-Milano 2014.

PROGRAMMA:

Giovedì 13 febbraio.

Ore 11.00: Inaugurazione ufficiale dell’Incredible India stand alla presenza di Sua Eccellenza Shri. Basant K Gupta, Ambasciatore dell’India presso l’Ambasciata dell’India a Roma & Shri Manish Prabhat, Console Generale dell’India, Consolato dell’India Milano e di Mr. C. Gangadhar, Manager dell’India Tourism Milano e di tutti i co espositori, i media ed i delegati e gli invitati all’evento.

Ore 11.10 Danze Classiche Indiane eseguite da un gruppo di danzatrici italiane nel stile classico indiano.

Le nostre ospiti potranno essere omaggiate con un tattoo all’Hennè sulle mani ed un Bindi sulla fronte come segno di buon auspicio.

Ore 17.30 Incontro di lavoro con la stampa e i tour operator . Seguirà cocktail con snack indiani

Venerdì 14 febbraio.

Ore 16.00-18.30 Happy hour per assaporare le prelibatezze indiane, il tutto allietato dalla musica dell’Incredibile India.

Le nostre ospiti potranno essere omaggiate con un tattoo all’Hennè sulle mani ed un Bindi sulla fronte come segno di buon auspicio.

Sabato 15 Febbraio

Incontri di lavoro

“NUOVI TREND DEL TURISMO IN INDIA”:

  • Trend e dati del 2013 (visitatori dal l’Italia, dall’Europa, e dal resto del mondo)

Gli arrivi di turisti stranieri in India durante il periodo Gennaio-Agosto 2013 è stato di 4,3 milioni con una crescita del 3,6% rispetto al periodo Gennaio-Agosto del 2012 dove gli arrivi sono stati 4,1 milioni di turisti con un crescita del 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2011.

I dati degli arrivi internazionali per il 2013 non sono ancora disponibili. Comunque nel 2012 abbiamo avuto 98743 visitatori dall’Italia. L’Europa è uno dei mercati chiave per l’India con un’affluenza di 2,17 milioni di visitatori nel 2012 su un totale di 6,57 milioni di arrivi  da tutto il mondo.

  • Previsione a trend per il 2014

Siamo convinti che la crescita continuerà come negli anni precedenti e che saremo capaci di mantenere  un incremento degli arrivi mediamente  più alto che nel resto del mondo.

Incredibleindia.org: tutti i servizi in un unico sito

www.incredibleindia.org è stato rinnovato per fornire tutti servizi i turistici dalla pianificazione alla prenotazione in un unico website .

  • Sono stati introdotti Tour Virtuali a piedi in cui gli utenti possono usufruire di  visuali a 360° delle strade ed anche delle destinazioni. I turisti potranno accedere, evidenziare e rivedere i “punti di interesse” come per esempio hotel, monumenti, parchi, negozi ecc. ed anche vedere gli interni di diversi luoghi chiave, il tutto contenuto in un database con alcune centinaia di migliaia di località. Il Ministero del Turismo ha fissato l’obiettivo di fornire un “Tour Virtuale”  in ogni stato indiano nei prossimi 2 anni. Incredibileindia.org è probabilmente il primo sito a lanciare un servizio di questo tipo.
  • Il sito semplifica la prenotazione di biglietti aerei per voli interni, di biglietti ferroviari,  di autobus, di camere di albergo e pacchetti turistici attraverso link mirati  .
  • Sul sito è disponibile un Travel Planner creato in collaborazione con Google India.
  • Sul sito si trovano i link per i moduli di richiesta del visto online e tutte le informazioni sulle regole di emissione dei visti per l’india.
  • Sono inoltre fornite informazioni sui voli internazionali  che collegano tre dei maggiori aeroporti.

Audio Guide da scaricare gratuitamente saranno presto disponibili per molti tipi di smart phones così da poter trasformare il proprio telefono in una personale guida turistica.

Il Ministero del Turismo Indiano sta intensificando i suoi sforzi per attirare nuovi gruppi di viaggiatori interessati a viaggi ecologici e d ‘avventura ed evidenziare il potenziale turistico delle aree poco conosciute del paese. Una di queste regioni  è il l’India Nord Orientale. La regione comprende nove stati, l’Arunachal Pradesh, Assam, Manipur, Meghalaya, Mizoram, Nagaland, Sikkim, Tripura and West Bengala. Questi stati dividono i confini con il Tibet, il Bangladesh, il Buthan, il Nepal ed il Myanmar e sono conosciuti per la loro cultura unica ed il loro patrimonio culturale. Le ricche bellezze naturali, i paesaggi sereni e una flora e fauna uniche sono le principali attrazioni dell’area.

L’India come immagine di unità e diversità può essere meglio compreso nelle caratteristiche del suo popolo sparso nelle diverse regioni che assieme concorrono a formare l’Incredibile India.

La sua cultura le tradizioni, la storia e la mitologia, combinati con l’esuberanza di questo popolo, producono un ethos ineguagliabile nel mondo. L’India ha affascinato i suoi visitatori con i suoi templi le moschee, i deserti e le montagne, con i festival vivaci le sue meravigliose architetture e le strutture fino a 5 stelle, i lussureggianti campi e i viaggi in treno.

Il paese offre un’esperienza di viaggio unica a tutti i livelli,  emozionale, fisico, intellettuale e spirituale.  Oltre la sua ricca storia e cultura che ha attratto turisti da tutto il mondo, sono stati sviluppati dal Ministero del Turismo  diversi prodotti di nicchia come il  turismo rurale, il benessere, il turismo medico,  il turismo avventura, il golf, i film, il turismo MICE ecc. Le sue caratteristiche geografiche  e la varietà di prodotti turistici ne fanno una destinazione ideale  365 giorni l’anno.

777 Giorni dell’Incredibile Himalaya Indiano

L’Himalaya indiano è una destinazione a sé che può essere esplorato durante tutto l’anno per vivere una varietà di esperienze diverse. Comprendendo il 73% della catena Himalayana, l’Incredibile Himalaya indiano è un grandioso spettacolo della natura che  si estende su sei stati indiani chiamati, Jammu & Kashmir, Himachal Pradesh , Uttarakhand, Sikkim, Arunachal Pradesh e le regioni collinari del West Bengala. I viaggiatori  possono recarsi nell’Himalaya indiano per sciare in inverno, per la bio-diversità durante la primavera, per i trekking durante l’estate, e per la varietà di attività culturali che si svolgono durante l’anno. Con l’obiettivo di far conoscere l’Himalaya indiano, il Ministero del Turismo Indiano ha recentemente lanciato la campagna “777 giorni dell’Incredibile Himalaya Indiano”. Ci sono molteplici attività  sviluppate in questa campagna, incluse  una campagna televisa  con due film  di 60 secondi intitolati “Gratest show on the Earth” e “Life Altering Journey”