Incredible!ndia, il Tempio del Sole di Konarka

L'India è la patria dei sette Templi del Sole, tra i quali quello di Konark il più importante di tutti.
Situato nello stato orientale indiano di Orissa, recentemente rinominato Odisha, il Tempio del Sole di Konark è uno dei più antichi templi e un capolavoro esemplare di arte e architettura medievale della regione. Non c'è da meravigliarsi, se è stato uno dei primi monumenti in India ad essere dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
Risale al 13 ° secolo e fu costruito dal re Narasimhadeva in segno di vittoria sugli invasori musulmani.
Il Tempio del Sole è dedicato al Dio Sole, ed è anche conosciuto come "Black Pagoda", a causa del colore scuro della pietra in cui è costruito e che lo caratterizza osservandolo a distanza.
Il nome “Konarka” deriva da una combinazione di due parole: "Kona" che significa angolo, e "Arka" ovvero sole, specificando l'importanza astronomica del luogo.

L'intera struttura del Tempio è stato progettato come il carro celeste del Sole con dodici ruote giganti che rappresentano 12 mesi di un anno, guidati da sette cavalli in rappresentanza di sette giorni di una settimana.

Per catturare i raggi del sole durante il giorno nel Tempio, il Dio Sole era raffigurato come tre immagini: Brahma, il creatore come il sole del mattino; Maheshvara il distruttore come il sole a mezzogiorno, e Vishnu il Conservatore come il sole del pomeriggio.

Re Narasimhadeva aveva costruito il Tempio del Sole sulla riva del fiume Chandrabhanga. probabilmente serviva da segnale ai naviganti, ma oggi per la modifica naturale della linea costiera si trova arretrato rispetto al mare.

Secondo la leggenda, il re Narasimhadeva scelse questo luogo per la sua santità, a prescindere dalla sua bellezza e la facilità di navigazione.

Ogni pietra del Tempio del Sole, ha una storia da raccontare lo splendore di quell'epoca. Si tratta di una “poesia in pietra” come ha commentato l’eminente filosofo e poeta indiano premio Nobel Rabindranath Tagore.

Ci sono voluti ben dodici anni di oltre 12.000 artigiani, guidati dal Capo Architetto Bishu Maharana, per creare questo magnifico capolavoro del periodo medievale.

Tra le rovine, si possono comprendere le tre sezioni principali che costituiscono il complesso del Tempio: il Tempio principale dove era adorata la divinità, la sala riunioni per i devoti, e la sala delle danze. Nella quarta sezione, si trova la sala delle offerte, come si può osservare nel lato sud, e probabilmente è stata aggiunta in un periodo successivo.

L'unica struttura visibile del Tempio sono l'ingresso del Tempio e la sala delle danze. Tuttavia, lo splendore del complesso del tempio rimane ineguagliata.
L'intaglio sulle pareti esterne del Tempio sono una rappresentazione delle attività e di vita quotidiana delle persone del tempo, della società, della mitologia e di idee artigianali. Il Tempio di Konarak è noto anche per le sue magnifiche sculture erotiche.

Il Tempio del Sole di Konarak si trova a circa 35 Km dalla città di Puri e a 65 Km da Bhubaneswar capital dell’Odisha.
Per ulteriori info:

www.orissatourism.gov.in
www.visitorissa.org